Morgano (Tv): Avis contro amministratori per la distrofia muscolare

La seconda edizione dello “Squero Party” quest’anno ha fatto da sfondo all’evento benefico “Goal for Duchenne”. Il 26 agosto, agli impianti sportivi di Morgano (Tv), Avis e Pubblica amministrazione si sono simpaticamente sfidate “all’ultimo sangue” per sostenere la ricerca sulla distrofia muscolare di Duchenne, soprattutto per il piccolo Marco, padrino onorario della serata, e di altre persone che combattono questa dura battaglia.

In un epico scontro calcistico si sono confrontati in maglia verde l’assessore regionale al turismo Federico Caner, il presidente della Provincia di Treviso Stefano Marcon, sindaci e rappresentanti delle Amministrazioni comunali di Morgano, Resana, Treviso, Preganziol, Quinto di Treviso, Spresiano e Castelfranco Veneto contro i volontari dell’Avis comunale di Morgano, in maglia bianca. Una partita entusiasmante, culminata con una schiacciante vittoria a favore dell’Avis, per 5 a 2! I

n questo contesto i volontari della “Duchenne Parents Project” hanno avuto l’occasione di sensibilizzare la popolazione, accorsa in gran numero, su questa particolare malattia e su cosa comporti, portando anche il punto di vista dei genitori stessi. Una serata che ha permesso anche all’Avis di essere molto visibile e di raccogliere nuove promesse di donazioni, grazie alla presenza del gazebo informativo gestito dai ragazzi del Gruppo Giovani Avis provinciale Treviso.

Questi eventi sono l’occasione con cui si costruisce una rete solidale fra gli stessi avisini, in cui si va oltre i meri confini geografici e si realizza di fatto un’Avis sempre più coesa, creativa e solidale a livello intercomunale. Un’ottima modalità attraverso cui sensibilizzare le persone su quanto sia necessario adoperarsi per gli altri, sottolineando che anche un piccolo aiuto può fare la differenza.

Jacopo Scattolin

Inizia a Donare per salvare una VitaDona su AvisVeneto.it