Un San Valentino diverso per Danta di Cadore

Dono e Vita

Il 14 febbraio è universalmente riconosciuta come giornata dedicata agli innamorati. Ma anche donare è un gesto d’amore e, per i donatori di Danta di Cadore, San Valentino ha sempre un sapore diverso. Lo scorso 14 febbraio infatti, si sono celebrati i festeggiamenti per i 40 anni dalla fondazione della sezione Abvs locale, nata il 15 febbraio 1976 grazie a Gianfranco Menia (primo segretario) supportato dall’allora parroco, Don Renzo Roncada. Dopo la Santa Messa, in ricordo dei donatori defunti, è stata anche inaugurata la nuova sede, con la benedizione da parte del parroco Don Fabio Fiori, alla presenza delle autorità e dei vari gruppi paesani, nonché di alcuni rappresentanti delle Sezioni dei paesi vicini. L’attuale segretaria, Elisa Doriguzzi Zordanin, ha fatto gli onori di casa non mancando di ringraziare, in particolar modo, tutti i donatori della Sezione.

Barbara Iannotta

Foto 1

Foto 2

Foto 3

Inizia a Donare per salvare una VitaDona su AvisVeneto.it