La nostra forza: qualità e continuità.

Dono e Vita

Domenica 6 settembre a Pianezze incontro dei dirigenti Avis della Marca

L’estate sta ormai volgendo al termine e l’Avis provinciale di Treviso, come ogni prima domenica di settembre, “raduna” tutti suoi dirigenti al Tempio internazionale del donatore di Pianezze di Valdobbiadene (Tv).

Una giornata importante per presidenti e collaboratori delle 90 Avis comunali della Marca, tutti volontari, che spendono il proprio tempo a servizio del prossimo.

La giornata di domenica sarà occasione per fare il punto sui “numeri” di tale generosità, che hanno permesso di garantire sangue e plasma alle strutture sanitarie delle tre Ulss trevigiane con regolarità, senza particolari emergenze.

“Continuità e qualità sono la forza della nostra Avis –sottolinea la presidente di Avis provinciale, Vanda Pradal – e il merito va sia ai presidenti e consiglieri delle Avis di base sia agli oltre 33 mila soci donatori che per tutti i mesi estivi, nonostante il gran caldo, non hanno mai fatto venir meno la loro generosità. Poche altre province possono dire lo stesso”.

Proprio la Marca trevigiana, infatti, è riuscita durante i mesi estivi ad inviare sangue anche ad ospedali fuori provincia.

All’incontro di domenica, che si prevede intorno alle ore 11.30, dopo la celebrazione della Messa al Tempio, interverranno anche il presidente dell’Avis regionale Veneto, Gino Foffano, consiglieri Avis a livello regionale e nazionale, medici e rappresentanti delle varie istituzioni.

 avis1

Inizia a Donare per salvare una VitaDona su AvisVeneto.it