Una fiaba (vera) di Natale

Isabelle Adriani (Federica Federici)

Federica Federici (ma dal pubblico è ormai più conosciuta con il nome d’arte di Isabelle Adriani) è per me, prima di tutto, una collega giornalista-scrittrice di Perugia. Ci siamo conosciuti, anni fa, in occasione del corso di preparazione all’esame di Stato per giornalisti professionisti. Ci siamo ritrovati, per caso, solo pochi mesi fa, lei testimonial dell’Avis di Perugia. Oggi, vigilia di Natale 2012, mi ha inviato questa bella storia-testimonianza, “vissuta” in diretta stamane e scritta di getto. Mi chiedeva che ne pensassi. È un regalo, un regalo che non potevo non condividere con tutti voi lettori per augurarvi un Buon Natale!  B.C.

Un’esperienza magica alla vigilia di Natale

Di Isabelle Adriani

Ci sono sedie colorate, cinque presepi diversi, uno per stagione e uno fatto dagli ospiti dei 30 appartamenti del residence che porta il nome di Daniele Chianelli, il bimbo morto per leucemia piu’ di 20 anni fa. I piccoli  indossano una mascherina con Pluto e Topolino che li protegge dai pericoli esterni, mentre fanno chemioterapia. Il residence voluto con tutto il cuore dai genitori del piccolo Daniele, Franco e Luciana, è un arcobaleno di colori, speranza e modernità. È accanto all’ospedale Silvestrini, non ha però nulla di simile a nessuna struttura ospedaliera. Il parco del sorriso, che sarà inaugurato a Giugno, è già pieno di promesse colorate.

La sala grande non delude le aspettative e sembra proprio la hall di un castello da fiaba. Le stanze dove giocano i bambini sono piene di pennarelli e giochi e c’e’ persino una batteria elettronica! Ci sono stanze dalle quali ci si puo’ collegare alla propria classe per non perdere le lezioni durante le terapie. La cosa che mi ha piu’ colpito di questi bambini dagli 8 ai 15 anni, sono gli occhi. Emergono dalle maschere colorate come stelle luminose, pieni di speranza e di storie da raccontare.

C’e’ Giulia, ha 8 anni, è vestita di rosa, è malata ed è down. Si sta curando. Per un attimo si è tolta la mascherina per soffiarsi il naso e ho visto il più bel sorriso del mondo: dolce, pieno di sole. Mi ha abbracciata più volte e quando le ho chiesto quale fosse il suo personaggio preferito per regalarle un mio disegno, mi ha risposto: “qualcuno nell’amore…!” Mi sono commossa.

Poi c’e’ Samuele, suo fratello Simone aveva otto mesi quando lui si e’ ammalato ed e’ stato accolto nel residence. La sua mamma faceva su e giù fra casa e ospedale per seguire Samuele e allattare il piccolo Simone. Senza questa struttura, non avrebbe saputo come fare…

Poi c’e’ Catalin rumeno, quindicenne, pieno di speranze che lo stanno facendo guarire. Ad un certo punto arriva Agnese, dieci anni, alta con i capelli a caschetto e gli occhi da cerbiatta. Lei è guarita! Quattro anni fa indossava la mascherina di Pluto e Topolino anche lei, ma ce l’ha fatta. Guardandola non si fa fatica a immaginare quanto diventerà bella.

I sorrisi dei genitori di Daniele e di Gigliola (che è timida e non confessa neppure che quattro degli splendidi presepi si devono a lei), mi rincuorano! Ho portato mio padre, il prof. Federici, da piu’ di 40 anni professore di neurologia all’Universita’ di Perugia. Lui che è sempre di poche parole questa volta ne ha spese mille, riconoscendo la grande competenza e le qualita’ umane di chi ha inventato, gestisce e lavora per il residence.

Per questa specialissima mattina della vigilia ho voluto con me anche mio figlio Frank Albert: ha disegnato per i piccoli ospiti del residence Chianelli cavalieri con gli elmi e con le maschere proprio come loro! Prima di salutarli abbiamo investito Samuele della carica di ‘cavaliere della maschera, difensore dei deboli’ con una bacchetta della batteria. Ce ne siamo andati con un sorriso nel cuore e la speranza di tornare presto, non per fare del bene, ma per stare bene. Così come ci hanno fatto sentire loro, oggi, in questo mondo colorato dove la speranza non muore mai.

Chi è Isabelle Adriani

Isabelle è un’attrice e scrittrice che ha già partecipato a più di 20 film e 10 fiction e scritto 9 libri, sarà anche la doppiatrice di JEANETTE IN ALVIN SUPERSTAR 3 in uscita al cinema il 3 gennaio 2012, è anche attrice al cinema con ‘Il cuore grande delle ragazze” di Pupi Avati, in ‘Baciato dalla fortuna’ con Salemme e protagonista lo scorso 8 dicembre dell’ultima puntata di Don Matteo che ha avuto un enorme successo con 9 milioni di spettatori. Prossimamente la vedremo in ‘Venuto al mondo’ di Sergio Castellitto con Penelope Cruz, e in ‘Ci vediamo a casa’ di Maurizio Ponzi. Sarà inoltre il sostituto procuratore Cenni nella fiction ‘L’Isola’ di Alberto Negrin che andrà in onda su Raiuno. In passato l’abbiamo vista vestire i panni della ballerina di flamenco Mercedes in ‘Che bella giornata’ con Checco Zalone, e quelli di spia in  ‘Faccio un salto all’Havana’ con Brignano, per poi comparire in ‘Maschi contro femmine’ nella parte della bella Svetlana. L’anno scorso ha recitato ne ‘La prima cosa bella’ di Virzì, in ‘The American’ con George Clooney.
Isabelle studia recitazione, canto e danza dall’età di 7 anni e fin da bambina, colleziona libri di storia e fiabe. Ha pubblicato il suo primo libro ‘La Farfalla Blu’ a 19 anni per poi laurearsi a 22 presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Perugia. Ad oggi ha pubblicato 7 libri di fiabe e 2 romanzi storici sull’origine storica delle fiabe, in particolare la fiaba di Cenerentola. Nel 2012 uscirà negli Stati Uniti  il suo libro: ‘Cinderella, Art and History’, edito dalla Fondazione Brant sulla vera storia della celebre favola.

Come giornalista ha ideato, cura e conduce dal lunedì al venerdì alle ore 9.45 su Canale 5 ‘Accadde Oggi’, un almanacco di storia e aforismi che porta alla rete, in soli pochi minuti, ascolti di grande successo.

Jeanette-Isabelle

Isabelle Adriani sarà una delle voci di Alvin Superstar 3: Si salvi chi può!, commedia di animazione in uscita il 3 gennaio al cinema. Interpreterà la Chipette Jeanette, una delle simpatiche protagoniste del film. Alvin Superstar 3: Si salvi chi può!, distribuito da 20th Century Fox, per la regia di Mike Mitchell, è il terzo episodio di una franchise di enorme successo. In questa nuova avventura i Chipmunks e le Chipettes si ritrovano su una splendida nave da crociera prima di rimanere bloccati su un’isola deserta.

(24 dicembre 2012)

Inizia a Donare per salvare una VitaDona su AvisVeneto.it